Image Maremma: destinazione  ideale per gli amanti della natura

Maremma: destinazione ideale per gli amanti della natura

La Maremma è una terra selvaggia, incontaminata, rurale, un mosaico di paesaggi che si estendono i limiti indecisi: lunghe spiagge di sabbia, pianure confinanti con le coste, colline e altopiani rocciosi, picchi vulcanici, zone paludose, foreste di castagni. Maremma occupa una vasta area geografica: la fascia costiera, ci sono le colline pisane Maremma di Livorno a San Vincenzo; Maremma Grossetaine, che corrisponde alla provincia di Grosseto; e la Maremma latina, da Tarquinia a Cerveteri. Ma la Maremma si estende anche verso l'interno del paese fino al versante occidentale dei Monti Metalliferi.


 Maremma è anche cultura e storia: è un ricchissimo patrimonio, siti archeologici etruschi e romani, borghi medievali, fortezze feudali quasi ripercorrere tre millenni di storia.

  • Bagni termali maremmani: patrimonio principale della regione I bagni sono uno dei punti di forza di questa parte della Maremma. A Saturnia, le piscine naturali offrono benefici gratuiti dell'acqua. Le cascate Bagni di Saturnia o Saturnia si trovano a 30 km da Oretello. Acque calde in un ambiente unico, a cascata du Moulin, a 37º C, vasche idromassaggio naturali, piccole piscine scavate nel calcare. Un palcoscenico di piacere da non perdere! Zoom sul parco regionale della Maremma

  • Il Parco Regionale della Maremma è il primo parco naturale della Toscana, con 9800 ettari di zona protetta, un territorio selvaggio rifugio di mammiferi e uccelli. Ma l'anima della Maremma sono i butteri, rappresentanti di antiche tradizioni, allevatori che attraversano zone paludose a cavallo guidando le loro mandrie di mucche con lunghe corna curvate lungo i pascoli della costa. Possiamo pensare a un "far west" in Toscana. I butteri sono eredi di uno stile di vita a rischio, parlano un dialetto molto antico e cercano di perpetuare le loro tradizioni: puoi conoscere la loro abitudine nei comuni della Maremma. In primavera, i butteri producono la merca, il bestiame che segna il fuoco, la garanzia della proprietà, l'occasione di uno spettacolo e una celebrazione con pasta, carne e dolci.

  • È possibile fare escursioni a piedi, a cavallo, in bicicletta o in canoa nel Parco Regionale della Maremma. Le escursioni si possono vedere le rovine dell'abbazia cistercense San Rabano, il canale di Scoglietto-Collelugo, la grotta di Caparecce, la cala di Forno (per raggiungerlo, l'escursione è difficile), l'osservatorio di ornitologia, la punta del Corvo, con una magnifica vista (partenza da Talamone), la grotta dello Stoppa. 

  • Da non perdere la Marina di Alberese, a 20 km da Grosseto, una bellissima spiaggia.

Pitigliano 

Famosa per il suo vino bianco (bianco di Pitigliano), Pitigliano è una bella cittadina arroccata su un altopiano di tufo, con le sue case alte e strette che si innalzano sopra il vuoto, conservando una rete di cantine e gallerie sotterranee etrusche. Da vedere il museo Orsini, il Museo Civico Archico e il Museo all'Aperto Alberto Manzi, con le sue ricostruzioni di insediamenti protostorici ed etruschi, il Duomo e la sinagoga. Il centro storico di Pitignano è anche conosciuto come la Piccola Gerusalemme (piccola Gerusalemme) con una sinagoga ebraica e il cimitero costruito dalla comunità ebraica che ha vissuto nel villaggio per un tempo molto lungo.


Visita anche Grossetomerite la deviazione. eDreams soddisferà le tue esigenze offrendoti l'ambiente ideale per soggiornare in Maremma.

L'impresa sviluppa e utilizza strumenti tecnologici all'avanguardia per la ricerca di milioni di combinazioni di voli e alberghi e per garantire ai propri clienti le migliori tariffe e il massimo comfort.